Filler

ACIDO IALURONICO

Quando e dove si utilizza?


I Filler (dall’inglese to fill, riempire) sono sostanze che, iniettate nel derma o nell’ipoderma sono utilizzati per eliminare o attenuare rughe, solchi come quelli che si formano tra naso e bocca (nasogeniene) o tra bocca e mento (rughe della marionetta) o per aumentare e ripristinare i volumi di alcuni distretti del viso come gli zigomi , le labbra, le guance o le depressioni che compaiono lungo il profilo mandibolare con l’avanzare dell’eta’.
Ne consegue un immediato ed evidente ringiovanimento molto apprezzato dai pazienti e che ne fa una delle sostanze piu’ utilizzate in Medicina Estetica. L’acido Ialuronico è sicuramente la sostanza piu utilizzata tra i filler in quanto è un polisaccaride presente in tutti i tessuti umani , privo di reazioni allergiche e completamente riassorbibile.

 

Come viene utilizzato?


Il trattamento viene eseguito attraverso l’uso di piccoli aghi o con l’utilizzo di piccole cannule atraumatiche, viene eseguito senza anestesia locale o previa applicazione di pomata anestetica per le zone piu’ sensibili.

 

Quanto dura l’effetto?


Il trattamento richiede pochi minuti e l’effetto, subito visibile puo’ durare dai 6 ai 12 mesi a seconda dell’area trattata e della sostanza utilizzata, anche se una variabile da non trascurare per quanto riguarda l’acido ialuronico è l’attivita’ dell’enzima ialuronidasi responsabile della degradazione di questa sostanza e che puo’ variare da soggetto a soggetto.

 

Si puo’ utilizzare sempre?


Il trattamento puo essere eseguito nella stragrande maggioranza dei casi e sempre previa accurata anamnesi e valutazione obiettiva dell’inestestismo da trattare da parte del medico estetico. Ci sono tuttavia dei casi che controindicano l’utilizzo dei filler e cioè :

 
  • Pazienti con allergie multiple e severe
  • Pazienti con patologie autoimmuni
  • Pazienti in terapia con antiaggreganti o anticoagulanti per il rischio aumentato di ematomi
  • In presenza di segni di infezione nelle aree da trattare
  • In gravidanza, allattamento ed in soggetti di età inferiore ai 18 anni
 

Quali cautele è opportuno seguire dopo impianto di Filler?


Le cautele sono comuni a tutti i filler.
* Non esporsi al sole diretto e proteggersi con un adeguato schermo almeno nella prima settimana per evitare l’acuirsi delle reazioni infiammatore, laddove siano presenti, e per ridurre il rischio della formazione di macchie
* Evitare solarium, saune, fonti di calore dirette, attività fisica intensa ed assunzione di bevande alcoliche per almeno 24 ore
* Non massaggiare la zona, non appoggiarsi sull’area trattata e non applicare makeup nelle successive 24 ore



Prenota un appuntamento